telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

BUONE PRASSI LOMBARDE DI RESPONSABILITA’ SOCIALE DELLE IMPRESE: AL VIA LE CANDIDATURE.

Si rinnova l’appuntamento con la raccolta delle Buone Prassi per la responsabilità sociale delle imprese lombarde che hanno tempo fino al prossimo 7 settembre per aderire al Bando.

 

La partecipazione è aperta a tutte le imprese. In particolare, l’iniziativa è rivolta alle imprese che si distinguono per il loro impegno e per il comportamento virtuoso e responsabile verso la società, l’ambiente e gli stakeholders in generale (personale, clienti e fornitori, comunità locali, etc.).

 

Le categorie di riferimento sono cinque: ambiente, lavoro e conciliazione famiglia e lavoro, società, mercato, governo e gestione dell’azienda. Le micro, piccole e medie imprese devono dettagliare attività in almeno due categorie, tre per le grandi imprese[1].

 

L’iniziativa, consolidata negli anni, è alla settima edizione. Nell’ultima edizione sono state ben 18[2] su un totale di 136 (13%) le imprese valtellinesi premiate per essersi distinte per il proprio impegno socio-ambientale.

 

Le nostre imprese sono sempre più attente alla valorizzazione del capitale umano e ai temi sociali e ambientali – precisa il Presidente Emanuele Bertolini. Nell’ultimo bando Buone Prassi il nostro sistema si è riconfermato eccellente: la nostra provincia è infatti la più piccola della Lombardia con meno del 2% delle imprese iscritte, ma in quanto ad aziende virtuose è seconda solo alla provincia di Milano. Speriamo quindi di registrare anche per questa edizione del bando l’interesse delle nostre imprese.

 

Le imprese selezionate riceveranno ampia visibilità nel Repertorio delle Buone Prassi on line, collegato ai siti delle Camere di commercio lombarde e di Regione Lombardia che dà una vetrina di prestigio e visibilità sul territorio e, inoltre, parteciperanno all’evento di premiazione finale con la consegna di attestati di riconoscimento da parte di Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia in una cerimonia pubblica fissata per il 28 novembre 2017.

 

Per informazioni è possibile consultare il sito camerale www.so.camcom.gov.it o contattare l’U.O. Digitalizzazione e Marketing – Tel. 0342.527253 – E-mail digit@so.camcom.it.

 

 

[1] Micro, piccola e media impresa: meno di 250 dipendenti e meno di 50 milioni di € di fatturato annuo.

   Grande impresa: quelle con i parametri sopra le soglie indicate (Raccomandazione 2003/361/CE del 6 maggio 2003 e il Decreto del Ministro delle Attività Produttive del 18 aprile 2005).

[2] 13 imprese riconfermate: Alpes, Bonazzi Grafica, Credito Valtellinese, Latteria Sociale di Chiuro, Okay Srl, Pastificio di Chiavenna, Salumificio Mottolini Srl, San Pellegrino, SECAM, Special Coffee, TELNEXT, VALRISK Srl e VIS.

5 nuove imprese: Antico Forno Tirano, EUREKA Zuccheri Srl, Istituto Ecologico Edelweiss Srl, Parmiani Noleggi Srl e Ruffoni style on wood.

 

COMUNICATO STAMPA N. 10
23/06/2017