telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

Deposito bilanci dal 1° gennaio 2017

Nella logica del progressivo abbandono delle procedure di carattere straordinario, coerentemente alle indicazioni di fonte ministeriale, a decorrere dal 1° gennaio 2017, il deposito dei bilanci d’esercizio (ordinari ed abbreviati), dei bilanci consolidati e dei bilanci sociali, nonché delle situazioni patrimoniali di consorzi e contratti di rete potrà essere effettuato esclusivamente con sottoscrizione digitale del soggetto obbligato all’adempimento (amministratore, liquidatore, legale rappresentante) o di un professionista iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, allo scopo incaricato dal legale rappresentante della società/ente ai sensi dell’art. 31, comma 2 quater, della L. 340/2000.

Da tale data non sarà pertanto più consentito, per tali adempimenti, l’utilizzo della cd. "procura speciale" (documento di incarico ad un delegato, sottoscritto in forma autografa dal soggetto obbligato all’adempimento e accompagnato dal documento di identità dello stesso).