telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

FIERE INTERNAZIONALI ALL’ESTERO 2015: 60mila euro a disposizione delle imprese

La Camera di Commercio di Sondrio contribuisce alle spese di partecipazione

La Camera di Commercio di Sondrio prosegue il suo impegno a favore delle imprese che intendono partecipare a fiere internazionali all’estero. A tale scopo è stato attivato un avviso per l’assegnazione di contributi con una dotazione di 60.000 euro.

Le aziende che nel 2015 parteciperanno a manifestazioni fieristiche qualificate come internazionali e presenti sui principali siti di settore, in particolare Expofairs.com e Promos-Milano.it, potranno quindi richiedere un sostegno economico in abbattimento dei costi sostenuti per l’affitto, l’allestimento e la pulizia dell’area espositiva, il trasporto di campioni per l’esposizione, l’assicurazione del campionario, gli allacciamenti elettrici ed idrici e relativi consumi, l’iscrizione nel catalogo della fiera ed anche per le eventuali spese di interpretariato.

Le aziende potranno beneficiare di un contributo del 60% delle spese sostenute fino ad un importo massimo di 3.000 euro per la prima fiera e 1.500 euro per la seconda fiera per i Paesi dell’Unione Europea.  Per i Paesi Extra UE l’importo è pari a 3.500 euro per la prima fiera e 2.000 per la seconda. Ciascuna azienda potrà presentare non più di due richieste di contributo, con il vincolo che tra le date di svolgimento della prima e della seconda fiera decorrano almeno 180 giorni.

Il contributo sarà erogato sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle domande, fino ad esaurimento del fondo messo a disposizione.

L’avviso è pubblicato sul sito istituzionale, pertanto è possibile presentare la propria domanda di contributo dopo lo svolgimento della fiera e non oltre 60 giorni dalla data di chiusura della stessa.

Anche i recenti dati sull’andamento congiunturale  – commenta il presidente Emanuele Bertolini – confermano che i mercati esteri stanno dando soddisfazioni alle nostre imprese, con un aumento di fatturato estero del 3,5% nell’ultimo trimestre e il miglioramento del saldo netto con l’estero per oltre l’11% rispetto al 2013.

L’intervento a sostegno della partecipazione a fiere internazionali si integra rispetto all’azione svolta dalla Camera di commercio nel campo dell’internazionalizzazione, azione che prevede anche iniziative per l’aggiornamento tecnico ed assistenza professionale per la soluzione di specifiche problematiche, attraverso il Lombardia Point.

La documentazione dovrà essere inviata esclusivamente all'indirizzo di posta elettronica certificata promozione@so.legalmail.camcom.it, utilizzando un formato non modificabile e dovrà essere firmata digitalmente dal titolare o legale rappresentante dell’impresa.

Per informazioni è possibile contattare lo Sportello Internazionalizzazione, presso l’Ufficio Promozione: tel. 0342.527232-239, internazionalizzazione@so.camcom.it, e consultare il regolamento del bando all’indirizzo: http://www2.so.camcom.gov.it/bando201501.

COMUNICATO STAMPA N. 15
09/03/2015