telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

Fiere internazionali in Italia: 50mila euro a disposizione delle imprese

La Camera di Commercio di Sondrio contribuisce alle spese di partecipazione

La Camera di Commercio di Sondrio prosegue il suo impegno a favore delle imprese che intendono partecipare a fiere internazionali in Italia, per favorire la commercializzazione all’estero dei propri prodotti. A tale scopo è stato attivato un avviso per l’assegnazione di contributi con una dotazione di 50.000 euro.

Le aziende che dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2015 parteciperanno a manifestazioni fieristiche di rilievo internazionale in Italia potranno quindi richiedere un sostegno economico in abbattimento dei costi sostenuti per l’affitto, l’allestimento e la pulizia dell’area espositiva, il trasporto di campioni per l’esposizione, l’assicurazione del campionario, gli allacciamenti elettrici ed idrici e relativi consumi, l’iscrizione nel catalogo della fiera ed anche per le eventuali spese di interpretariato.

Nel 2014 sono state 41 le aziende della provincia di Sondrio che hanno partecipato a 22 manifestazioni fieristiche internazionali in Italia, usufruendo del contributo a fondo perduto messo a disposizione dall’ente camerale, per un’erogazione complessiva di circa 93.000 euro.

Le fiere internazionali sono un’ottima opportunità per far conoscere i proprio prodotti in Italia e all’estero – spiega il presidente Emanuele Bertolini – perché consentono di aumentare la propria visibilità e di entrare in contatto con nuovi partners commerciali.

Le aziende potranno beneficiare di un contributo del 50% delle spese sostenute fino ad un importo massimo di 2.000 euro per la prima fiera e 1.000 euro per la seconda fiera.  Ciascuna azienda potrà presentare non più di due richieste di contributo, con il vincolo che tra le date di svolgimento della prima e della seconda fiera decorrano almeno 180 giorni (“semestre di riferimento”).  

Il contributo sarà erogato sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle domande, fino ad esaurimento del fondo messo a disposizione.

L’avviso è stato pubblicato sul sito istituzionale, pertanto è possibile presentare la propria domanda di contributo dopo lo svolgimento della fiera e non oltre 60 giorni dalla data di chiusura della stessa.

Sul sito camerale è reso disponibile l’elenco delle fiere finanziabili.

La documentazione dovrà essere inviata esclusivamente all'indirizzo di posta elettronica certificata promozione@so.legalmail.camcom.it, utilizzando un formato non modificabile e dovrà essere firmata digitalmente dal titolare o legale rappresentante dell’impresa.

Per informazioni è possibile contattare lo Sportello Internazionalizzazione, presso l’Ufficio Promozione: tel. 0342.527232, internazionalizzazione@so.camcom.it, e consultare il sito web camerale www.so.camcom.gov.it alla sezione “Promozione economica e sostegno alle imprese/Finanziamenti e Bandi”.

COMUNICATO STAMPA N. 9
19/02/2015