telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

FILIERA BOSCO LEGNO-SOSTEGNO AI TAGLI NELLE AREE BOSCATE MARGINALI

Prosegue l’impegno della Camera di Commercio di Sondrio a sostegno della valorizzazione della filiera “bosco/legno”. E’ stato pubblicato oggi un bando per il finanziamento di un intervento emblematico di taglio da realizzare  in “aree boscate marginali” della provincia di Sondrio, con una dotazione di 30.000 €.

L’iniziativa è realizzata dalla Camera di Commercio di Sondrio, d’intesa con la Provincia e costituisce la prima attivazione  del programma di interventi per la valorizzazione della filiera “bosco/legno” in Lombardia, approvato dalla Giunta regionale.

Il progetto assume l’obiettivo di sostenere l’utilizzo delle aree boscate “marginali”, difficilmente accessibili, a proprietà molto frazionata, dove il privato non interviene, in modo particolare durante i mesi invernali, periodo in cui le aree più pregiate  non risultano accessibili.

Si intende quindi  incentivare la realizzazione di un intervento emblematico che consenta di far fronte alla crescente domanda di biomassa del mercato provinciale e di favorire la manutenzione e l’aumento della produttività del bosco, in modo particolare nelle stagioni meno redditizie. 

L’ iniziativa è altresì volta a promuovere tra le imprese la forma aggregativa (rete) che consente di rendere più efficienti gli interventi sotto il profilo economico, aumentando per conseguenza la quantità di materiale da conferire agli impianti di cippatura e teleriscaldamento della provincia di Sondrio. 

Il bando è rivolto a reti/contratti formati da almeno 10 micro, piccole e medie imprese della provincia di Sondrio, iscritte al Registro Imprese della Camera di Commercio di Sondrio (codice ATECO 02.2 - utilizzo di aree forestali).

Sono ammissibili a contributo, seguendo le due fasi procedurali in cui si articola l’iniziativa, le spese di costituzione della rete di imprese (o del contratto di rete), le spese tecniche di progettazione preliminare ed esecutiva dell'intervento e le spese necessarie all’acquisizione dei lotti.

L’intervento di taglio deve riguardare un’area di  almeno 80 ettari.

Il progetto ammesso a contributo sarà individuato da una commissione di valutazione appositamente costituita con la partecipazione della Provincia e della Regione.

Il contributo massimo erogabile all’aggregazione che risulterà vincitrice del bando è pari all’intera dotazione dell’iniziativa (30.000 €).

Le domande di contributo per la prima fase progettuale (costituzione della rete e progettazione preliminare) devono essere inviate entro il 30 giugno 2015 all'indirizzo PEC promozione@so.legalmail.camcom.it utilizzando l’apposita modulistica.

Il testo del bando e la modulistica sono disponibili nella sezione “Promozione economica e sostegno alle imprese / Finanziamenti e bandi” sul sito www.so.camcom.gov.it.

Per ogni ulteriore informazione è a disposizione l'unità operativa “Promozione” della Camera di Commercio di Sondrio (tel. 0342/527.226 - 239 email: promozione@so.camcom.it.

COMUNICATO STAMPA N. 25
29/05/2015