telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

L’andamento 2015 dell’imprenditoria femminile in provincia di Sondrio

La Camera Commercio, Unità Operativa "Studi e progetti speciali"' ha elaborato un approfondimento sull’andamento dell’imprenditoria femminile sondriese nel 2015, consultabile sul sito internet www.so.camcom.gov.it.

Le imprese femminili attive in provincia di Sondrio al 31 dicembre 2015 rappresentano il 23,71% del totale delle imprese attive, un dato che, come lo scorso anno risulta più alto sia di quello lombardo (18,95%), che di quello nazionale.

L’andamento demografico (-1,1%) risulta omogeneo, anche se più accentuato, rispetto a quello del sistema imprenditoriale provinciale complessivo.

La diminuzione delle imprese femminili della provincia di Sondrio risulta in controtendenza rispetto al resto del paese,  in cui le imprese femminili aumentano dello 0,44% a livello nazionale e dello 0,98% a livello lombardo.

Il mandamento di Sondrio cresce di molto (+3,68%), rispetto all’Alta Valtellina e agli altri mandamenti che invece fanno registrare variazioni negative.

Se si analizza l’universo giovanile delle imprese femminili si registra una maggiore intraprendenza delle imprenditrici giovani rispetto ai coetanei maschi, fenomeno che si verifica  anche a livello lombardo e italiano.

COMUNICATO STAMPA N. 4
07/03/2016