telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

Mediazione, il 2015 è già un anno da record per la Camera di commercio di Sondrio.

866 domande di mediazione gestite dal 2011

Quando manca un mese alla fine dell’anno, il 2015 registra una decisa crescita nei volumi di attività e dei risultati del Servizio di mediazione della Camera di commercio di Sondrio.

Il dato relativo alle domande di mediazione depositate, ad oggi, segna il numero record di 276 da inizio anno, a fronte delle 247 del 2014  e delle 75 del 2013.  Dal 2011, anno di avvio del servizio, sono state depositate 866 domande di mediazione, pari all’1,1% del totale nazionale. Si avvicina ormai il raggiungimento del simbolico traguardo delle 1.000 domande depositate, un dato che attesta il livello di esperienza e di competenza acquisito dal Servizio camerale, a cui sono dedicate 2 risorse di personale e 15 mediatori professionali.

Il valore complessivo delle controversie gestite nel 2015 è di 34,5 milioni e si avvia a superare il dato del 2014, pari a 38,3 milioni, mentre è già 7 volte superiore al dato del 2013 (5 milioni).

Il trend positivo di Sondrio è confermato anche a livello nazionale, che vede la Camera di commercio di Sondrio al nono posto della graduatoria delle domande di mediazione presentate nel mese di settembre, con 32 domande, a pari merito con la Camera di Commercio di Milano.

Il valore delle mediazioni positivamente concluse, ad oggi, è pari a 2,6 milioni, in forte crescita rispetto al 2014 (poco meno di 1 milione) ed al 2013 (poco meno di 500.000 €).

Giusto la scorsa settimana si sono concluse positivamente due mediazioni del valore complessivo di 1.450.000 euro.

I tempi di convocazione del primo incontro di mediazione, calcolati dal deposito della domanda, sono pari a 29 giorni. La durata media dei procedimenti è di 46 giorni. In sintesi, in un mese e mezzo, i procedimenti di mediazione vengono conclusi, a fronte di una durata pluriennale dei contenziosi civili davanti ai Tribunali.

 

“Questi dati, sia in termini di valore delle pratiche depositate sia per la nostra posizione a livello nazionale - spiega il presidente Emanuele Bertolini - ci rafforzano nella scelta di investire per favorire la diffusione della mediazione come metodo rapido ed economico per risolvere i contenziosi tra imprese e tra imprese e cittadini”.

 

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Servizio di Mediazione della Camera di Commercio di Sondrio (Tel. 0342.527.243, E-mail serviziomediazione@so.camcom.it, PEC serviziomediazione@so.legalmail.camcom.it).

COMUNICATO STAMPA N. 47
24/11/2015