telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

ITALIANCOM

L'archivio delle imprese operanti abitualmente con l'estero, già denominato SDOE (Sottosistema delle ditte operanti con l'estero), è stato sostituito dal sistema informativo ITALIANCOM (Italian Companies Around the World).

Le novità riguardano:

  1. concetto di operatore abituale con l'estero
  2. diritti di segreteria per l'assegnazione del codice e per la convalida
  3. conferma annuale

a) ABITUALITA'

Il numero meccanografico è attribuito esclusivamente alle imprese attive, iscritte al Registro delle imprese tenuto dalla CCIAA competente per territorio, avendo riguardo alla sede legale, in regola con il versamento del diritto annuale e che abbiano dimostrato il possesso del requisito di abitualità ad operare con l'estero. Si considera abitualmente operante con l'estero l'impresa che dimostri il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti, comprovati da corrispondente documentazione:

  • esportatore abituale ai sensi DPR 633/72, DL 746/83 (convertito con L. 17/84) e DL 331/93 (convertito con L. 427/93);
  • effettuazione di almeno una transazione commerciale nel corso dell'anno, in entrata e/o in uscita, di importo non inferiore a euro 12.500,00;
  • permanenza stabile all'estero mediante una propria UL;
  • partecipazione alle quote societarie da parte di soggetti stranieri;
  • realizzazione di partnership con società estere;
  • costituzione di joint venture all'estero;
  • apporto di capitali in società estere;
  • investimenti diretti all'estero;
  • adozione del franchising in Paesi esteri;
  • stipulazione di almeno un contratto di distribuzione e/o agenzia all'estero;
  • costituzione di società all'estero;
  • partecipazione a consorzio temporaneo di imprese in Paese estero.

b) DIRITTI DI SEGRETERIA

  • euro 3,00 per la domanda di assegnazione
  • euro 3,00 per la convalida annuale

c) CONFERMA ANNUALE

Al fine di disporre di uno strumento affidabile e aggiornato è previsto che le imprese iscritte in ItalianCom confermino annualmente la loro posizione, aggiornando i dati dichiarati.

Le Camere di Commercio sospenderanno il rilascio di attestazioni alle imprese che nell'arco di ventiquattro mesi non abbiano effettuato operazioni con l'estero ovvero non abbiano provveduto a confermare annualmente la loro qualità di esportatori abituali.

 

Riferimenti normativi:

  • Circolare Mincomes 20 luglio 1957, n. 1/704695/A-188
  • Circolare Minindustria 20 settembre 1991, n. 3255/C
  • Circolare Minindustria 14 novembre 1991, n. 3260/C
  • Circolare Ministero Attività Produttive 6 maggio 2004 n. 3576/C.

 

Documentazione da presentare per il rilascio:

Modulo-Italiancom

Modulo-Italiancom (formato editabile)

  • euro 3,00 in contanti o da versare sul c/c di tesoreria presso la banca "Credito Valtellinese Società Cooperativa"  cod. IBAN: IT02D0521611010000000018296 intestato alla Camera di Commercio di Sondrio;
  • documentazione comprovante lo stato di operatore abituale con l'estero
  • documento di riconoscimento in corso di validità

 

riferimenti:

U.O. ANAGRAFE CAMERALE

SEDE DI SONDRIO
tel 0342 527111
email: commercio.estero@so.camcom.it
PEC: registro.imprese@so.legalmail.camcom.it

SEDE DI DUBINO
tel 0342/687158 - Fax 0342/689224
email: dubino@so.camcom.it