telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

Agenti e rappresentanti di commercio

CHI SONO

E' agente di commercio colui che promuove, tramite l'acquisizione di ordini di acquisto, le vendite di un'impresa, sulla base di un incarico stabile e in una zona determinata.

E' rappresentante di commercio l'agente che può concludere affari in nome e per conto dell'impresa mandante.

Dal 2010 è soppresso il ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio tenuto dalla Camera di Commercio, ma resta invariato l'obbligo di possesso dei requisiti personali, morali e professionali previsti dalla L. 204/85 per l'esercizio dell'attività.

 

COME AVVIARE L'ATTIVITÀ

Per intraprendere l'attività di agente o rappresentante di commercio l'impresa deve presentare per via telematica all'ufficio del Registro delle imprese apposita Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA).

 

AVVERTENZA

L'Agenzia delle Entrate -  Direzione regionale della Lombardia - con interpello n. 3496 del 13 ottobre 2015 ha chiarito che la tassa di concessione governativa non è dovuta per le SCIA e per la nomina di preposto per l'attività di agente o rappresentante di commercio.

Non trovano pertanto applicazione e devono intendersi superate le indicazioni presenti nel prontuario che ne prevede il pagamento.

 

ISTRUZIONI E MODULISTICA

Istruzioni comuni per gli adempimenti RI/R.E.A. - Lombardia
 
Comunicazione integrativa sul riconoscimento del requisito professionale ex art. 5, comma 2, n. 2, L. 204/85 - C.C.I.A.A. SONDRIO
 
La modulistica ministeriale per l’attività di agente o rappresentante di commercio (modello “ARC” e intercalare “Requisiti”) è disponibile esclusivamente in versione informatica (file XML) in Comunica Starweb e deve essere integrata, a seconda dei casi, con uno o più dei modelli di seguito riportati.
 
Dichiarazione sostitutiva di certificazione relativa al requisito antimafia per il titolare di impresa individuale e il legale rappresentante di società - Lombardia

Intercalare Antimafia/L
Dichiarazione sostitutiva di certificazione relativa al requisito antimafia per le persone fisiche con incarichi indicati dall'art. 85 del D.Lgs. 159/2011 - Lombardia

Dichiarazione sostitutiva di certificazione relativa al requisito antimafia per le persone giuridiche - Lombardia
 

VIGILANZA

L'attività di agente o rappresentante di commercio è vietata a chi non ha i requisiti previsti dalla L. 204/85 e non è iscritto al Registro Imprese.

La Camera di Commercio vigila sull'osservanza delle disposizioni della L. 204/85 e può denunciare all'autorità competente coloro che esercitano la professione di agente o rappresentante di commercio senza averne i requisiti (art. 9 L. 204/85).

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Legge 3 maggio 1985, n. 204
Disciplina dell'attività di agente e rappresentante di commercio

Decreto ministeriale 21 agosto 1985
Norme di attuazione della legge 3 maggio 1985, n. 204 , concernente «Disciplina dell'attività di agente e rappresentante di commercio»

Decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59 - Artt. 74 e 80
Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno
 
Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA, dei soggetti esercitanti le attività di agente e rappresentante di commercio disciplinate dalla legge 3 maggio 1985, n. 204, in attuazione degli articoli 74 e 80 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59
 

UO ANAGRAFE CAMERALE

tel 0342 527111 - fax 0342 527202
email: registro.imprese@so.camcom.it
PEC: registro.imprese@so.legalmail.camcom.it